ERBUSCO - Provincia di Brescia in Franciacorta

538.jpg
538.jpg
539.jpg
540.jpg
541.jpg
542.jpg

Dettaglio

Indirizzo
Via Giuseppe Verdi, 16, Erbusco, BS, Italia, 25030
Telefono
030 7767335
Prezzo Medio
€0.00
Il toponimo di Erbusco deriverebbe dal longobardo "der büsche", cioè "il boschetto". Tuttavia, secondo alcuni studiosi, l'origine sarebbe latina. Tutte le popolazioni che, in varie epoche, attraversarono il territorio bresciano, lasciarono ad Erbusco i segni della loro presenza: dai Celti, agli Etruschi, dai Cenomani ai Romani, dai Longobardi ai Franchi. Sull'estremo sperone occidentale del Monte Orfano gli Etruschi costruirono una fortezza militare che verrà utilizzata anche dai popoli che a loro succedettero, in particolare i Romani. Proprio con i Romani il territorio conobbe un notevole sviluppo e la sua importanza continuò a crescere anche nei secoli successivi fino a diventare uno dei centri più ricchi della Franca Curtis e sede di una delle quattro Pievi della zona. Per proteggere la città dagli attacchi esterni, gli erbuschesi innalzarono, attorno alla Pieve le mura di un castello, a sua volta circondato da un fossato. Si susseguirono nei secoli invasioni e cambiamenti di potere: dai ghibellini con Azzone Visconti, Signore di Cremona, all'imperatore guelfo Ludovico il Bavaro, alla famiglia Oldofredi di fazione ghibellina, a Pandolfo Malatesta, guelfo e signore di Brescia, fino ad arrivare al XV secolo con le guerre tra Milano e Venezia per la conquista del bresciano. Località e Frazioni d' Erbusco: Spina, Villa, Pedergnano, Zocco Etimologia (origine del nome) Probabilmente deriva dal latino herba, erba, con il suffisso -uscus. Nel XII secolo è attestato come Herbuscho. Un'ipotesi, considerata poi non attendibile, riteneva che il nome potesse derivare da el bosch, il bosco, in quanto la collina su cui sorgeva l'abitato era boscosa. Popolazione Residente 8.656 (M 4.399, F 4.257) Densità per Kmq: 532,7 Superficie: 16,25 Kmq Informazioni Denominazione Abitanti erbuschesi Santo Patrono San Bonifacio Festa Patronale 5 giugno Giorno di Mercato Settimanale venerdì
Voti
0 vota
Preferito:
0
Mappa

Per offrirti un buon servizio utilizziamo i cookies. Info cookie.

Acconsenti?