1. bar
  2. franciacorta
  3. ristoranti franciacorta
  4. caffetteria
  5. aperitivi
  6. agriturismo franciacorta
  7. ristoranti lago iseo
  8. iseo
  9. brescia
  10. lago iseo
  11. mangiare in franciacorta
  12. trattoria in franciacorta
  13. gelateria
  14. trattorie in franciacorta
  15. ristorante iseo
  16. agriturismi in franciacorta
  17. colazioni
  18. ristoranti brescia
  19. caffè
  20. aperitivo
  21. panini
  22. rovato
  23. paratico
  24. percorsi in franciacorta
  25. dormire in franciacorta
  26. trattoria brescia
  27. osterie in franciacorta
  28. osteria franciacorta
  29. cafè
  30. aperitivo in franciacorta
  • FERRAGOSTO GRATIS AI MUSEI CIVICI di BRESCIA

    FERRAGOSTO GRATIS AI MUSEI CIVICI nel Bresciano. Per due settimane, da martedì 8 a domenica 20 agosto, compreso lunedì 14 agosto e martedì 15 agosto, torna il Ferragosto ai Musei Civici, ...

    by staff
    Martedì, 08 Agosto 2017
  • In Crociera con il Franciacorta

    Una vacanza alternativa in crociera.   Partenza 4 agosto o 11 agosto 2017 per: " La Fiaba del Nord e la Magia delle Capitali Baltiche "   Ritrovo e partenza da Rovato in BUS verso K ...

    by staff
    Domenica, 09 Luglio 2017
  • Amarcord The Floating Piers

    Il ponte fra Sulzano e Monte Isola. Un anno fa il ponte che permise di passeggiare sopra il Lago d’Iseo. Lo scorso anno Christo, uno degli artisti più famosi al mondo, ha compiuto i suoi 8 ...

    by staff
    Martedì, 27 Giugno 2017
  • Rovato Sotto le Stelle Cena di Gala

     TORNA ROVATO SOTTO LE STELLE 2017   CENA DI GALA SEDUTA L’ associazione Ristoratori di Rovato organizza, per giovedì 29 giugno 2017 Rovato Sotto Le Stelle giunta alla sua 3 ediz ...

    by lafranciacorta
    Mercoledì, 31 Maggio 2017
  • Festival Franciacorta d' Estate

    Festival Franciacorta d'Estate Torna il 17 e 18 giugno 2017 Festival Franciacorta d'Estate torna il 17 e 18 giugno prossimi!La giornata di sabato 17 sarà dedicata alla scoperta del territorio, ...

    by staff
    Mercoledì, 31 Maggio 2017
View more blog entries

Prezzo: € 650,00
Categoria: Appartamenti
Lombardia, Rovato, Brescia, Italia, 25038, Italy
Prezzo: € 650,00
Categoria: Appartamenti
Rovato, Rovato, Brescia, Italia, Italy
Prezzo: € 400,00
Categoria: Appartamenti
Rovato, Rovato, Brescia, Italia, Italy
Prezzo: Chiama per il prezzo
Categoria: Villa
Predore, Predore, Bergamo, Italia, 24060, Italy
Prezzo: € 585.000,00
Categoria: Stabile Palazzo
Cologne, Cologne, Brescia, Italia, 25033, Italy
Prezzo: € 340.000,00
Categoria: Villetta
Cologne, Cologne, Brescia, Italia, 25033, Italy
Prezzo: € 500,00 - € 480,00
Categoria: Appartamenti
Coccaglio, Coccaglio, Brescia, Italia, 25038, Italy
Prezzo: € 450,00
Categoria: Appartamenti
Rovato, Rovato, Brescia, 25038, Italy

Franciacorta e Lago di Iseo

News Franciacorta, Lago d' Iseo e dintorni tra Brescia e Bergamo.

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Archivio
    Archivio Contiene un elenco di blog che sono stati creati in precedenza.

IL 60° DI FONDAZIONE AVIS ROVATO

da
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Iscriviti a questo post
  • Stampa

IL 60° DI FONDAZIONE AVIS ROVATO.

L’Avis  Comunale di Rovato compie quest’anno i 60 anni di attività. Si tratta di una ricorrenza importante perché rappresenta un risultato lusinghiero a testimonianza che l’iniziativa sorta nel lontano 1956 ha avuto nel tempo un successo quasi insperato.

Oggi l’Avis di Rovato è una realtà consolidata e rappresenta una valida dimostrazione dell’impegno portato dai suoi volontari. Al proposito vogliamo ringraziare tutti coloro che, sotto diverse forme, hanno collaborato alla crescita ed allo sviluppo dell’Avis Comunale di Rovato. Dai volontari ex donatori che hanno mantenuto il loro impegno, ai donatori stessi che fedelmente continuano ad offrire il loro sangue. L’unità all’interno dell’Associazione è l’elemento che ci ha fatto superare anche momenti difficili. Uniti e solidali potremo sempre conseguire i traguardi raggiunti fino ad oggi ricordando che: “la donazione è un semplice gesto che possiamo compiere tutti con grande senso di solidarietà per coloro che ne hanno bisogno”. Questi 60 anni possono sembrare tanti o anche pochi ma fanno tornare alla mente tanti ricordi, fatti, avvenimenti che si sono susseguiti in questi lunghi anni. In particolare, il ricordo va a quelle persone che hanno contribuito alla fondazione e al mantenimento di una così nobile Associazione. A questi sagaci precursori, vada il nostro sentito e amorevole grazie. Qui di seguito li vogliamo ricordare uno ad uno:

Curti Giuseppe, Bombardieri Italo, Quarantini Angelo, Romano Ernesto, Pedrini Luigi, Bombardieri Luigi, Ramus Battista, Caretti Pierino, De Paolis Renato, Zanotti Angelo, Sartori Giuseppe, Bettoni Franco, Rubagotti Pierino, Reccagni Luigi, Grassi Gianfranco, Beretta Giuseppina, Vermi Petronilla, Sacchetti Giuseppe, Buffoli Francesco, Belotti Angelo (Gino), Berardi Aurelio, Astori Giovanni, Solazzi Carlo, Manenti Franco, Maranesi Angela, Sirelli Cesare, Biloni Ernesto, Maifredi Angelo, Cini Angelo, Bonfadini Pietro, Uberti Gerolamo, Bombardieri Maria, Paderno Giovanni, Calosi Marcello, Orizio Giuseppe, Frate Gaudenzio.

Raccontare sessant’anni di storia, qualsiasi storia, significa ripercorrere un tratto importante di vita. Dodici lustri decisamente intensi, che cominciano con i pionieri che, nel lontano  4 luglio 1956, gettarono il seme, e continuano con tutti quelli che, in questi decenni, hanno contribuito a far crescere la pianta dei donatori di sangue a Rovato, annaffiandola con i sentimenti della solidarietà, dell’altruismo e della gratuità. Li abbiamo ricordati in occasione del cinquantennale, dieci anni fa, e li ricordiamo anche adesso, con l’impegno e la responsabilità di non disperdere il loro insegnamento e di far crescere ancora più forte l’Associazione. Ricordare i personaggi che hanno fatto la storia dell’ Associazione significa far memoria dell’impegno allora profuso per far nascere l’Avis. Tempi non facili, carenti di risorse, soprattutto materiali, ma ricchi di valori. E sono stati proprio questi valori: la solidarietà, la disponibilità, la gratuità, l’altruismo, la generosità, uniti all’entusiasmo di creare qualcosa di utile per la società, a gettare basi solide all’Associazione. Se oggi guardiamo al presente e soprattutto al futuro, con questa storia alle spalle, non possiamo esimerci dal rilevare che, a fronte di mezzi imponenti che la società odierna ci mette a disposizione rispetto a mezzo secolo fa, facciamo tanta fatica nel trovare forze nuove per l’Associazione. Quante energie e quante risorse spendiamo per comunicare quanto sia importante donare. Ma spesso questo non basta, viste le notevoli difficoltà a trovare nuovi giovani donatori. Continueremo però ad insistere sul mondo giovanile, dalla scuola all’associazionismo, allo sport, per far leva sull’entusiasmo e sullo spirito d’iniziativa dei giovani. Donare senza sapere a chi andrà il nostro sangue, senza distinzione alcuna, questa é pura nobiltà d`animo.

Sono passati 60 anni da quando questa storia è iniziata… L’AVIS di Rovato mantiene da tanti anni risultati di raccolta tra i migliori della provincia, segno che l’associazione ha saputo assecondare i tanti cambiamenti della società. Possiamo affermare che gli avisini a Rovato, nel corso di questi lunghi 60 anni, sono riusciti, con il loro entusiasmo e la loro serietà a rendersi parte “viva” della realtà del paese, al di sopra di ogni idea politica o simpatia personale. Oggi la gestione di 976 donatori e più in generale di tutte le attività della Sede del donatore è sempre più complessa. L’informatizzazione che avanza, un continuo miglioramento della raccolta di sangue, l’aggiornamento legislativo portano ad un impegno sempre crescente da parte di chi ha in mano la Sezione, e a queste insostituibili persone va il nostro particolare ringraziamento.

Sono ormai trascorsi 60 anni da quella prima assemblea. Dal 1956 ad oggi il paese di Rovato è passato da 12.000 a quasi 20.000 abitanti, da Comune è diventato Città; dai 36 soci donatori, l’AVIS di Rovato oggi è composta da oltre 976 soci che nel solo 2015, hanno donato 1610 unità di sangue e 114 plasmaferesi. Oggi, orgogliosamente, possediamo anche una bella Sede con tutti i confort per le donazioni e la gestione delle attività.

Da quando i donatori venivano chiamati al capezzale di un ammalato per la trasfusione “diretta”, negli anni ’70 si passò definitivamente alle donazioni di sangue raccolto in flaconi di vetro, nel decennio seguente alle donazioni in sacche di plastica; il progresso non si è ancora fermato, perché grazie ai diversi usi del sangue umano e dei suoi derivati, sono sempre di più gli ammalati ed i pazienti ai quali viene restituita la salute persa ed in alcuni casi addirittura la vita che era in pericolo. Se questo è stato possibile, è anche grazie alle centinaia di anonimi donatori che, periodicamente allungano il proprio braccio, per dare ad altri quello che è il simbolo della vita: il sangue.

A te dunque cara A.V.I.S. Comunale di Rovato vada il nostro caloroso augurio di buon compleanno, buon proseguimento e lunga vita.

Il Consiglio AVIS Rovato.

 

Un compleanno molto ma molto importante questo 60° di fondazione A.V.I.S. – Comunale di Rovato, infatti nell’occasione saranno effettuate varie attività  e manifestazioni per ricordare questo momento tra le quali vogliamo ricordare:

MERCOLEDI’ 1 GIUGNO 2016

Ore 20,30: presso la Chiesa di San Giovanni Bosco – Viale Cesare Battisti

SPETTACOLO TEATRALE della Compagnia “LA CAROGNA”;

 

SABATO 4 GIUGNO 2016

Ore 20,30: presso la Chiesa Parrocchiale di S. Maria Assunta

CONCERTO del Civico Corpo Bandistico “LUIGI PEZZANA” e della Corale “INCLINA DOMINE”

 

DOMENICA 5 GIUGNO 2016

CELEBRAZIONE DEL 60° ANNIVERSARIO di FONDAZIONE

Ore   8,30:     Ritrovo presso il Foro Boario (zona mercato)

Ore   9,30:     Partenza del Corteo per le vie di Rovato accompagnato dal Civico Corpo Bandistico “Luigi Pezzana”

Ore 11,00:     S. Messa nella Chiesa Parrocchiale

Ore 12,30:     Pranzo presso il Ristorante “Touring” di Coccaglio e consegna Benemerenze ai Donatori

in News dal territorio Visite: 1604

Commenti

Login

Calendario Eventi

Eventi Feste Spettacoli

Fotografie di Eventi

Per offrirti un buon servizio utilizziamo i cookies. Info cookie.

Acconsenti?